Servizi Deluxe Sanificazione

Sanificazione

Deluxe mette in campo diverse tecnologie e sistemi che integrano i protocolli di disinfezione manuale, con l'obiettivo di ottenere i migliori risultati possibili, in base alla tipologia di ambiente (e alle attività che esso ospita).

Al termine degli interventi di sanificazione e disinfezione, Deluxe rilascia ai propri clienti un attestato con la descrizione del protocollo utilizzato, degli ambienti e delle superfici trattate.

Nebulizzazione elettrostatica

L’impiego dell’effetto elettrostatico nel cleaning consiste nell’applicare delle cariche elettriche alle gocce di un liquido quando questo viene spruzzato.
add remove
Come funziona la nebulizzazione elettrostatica

Si utilizza un erogatore a pistola alimentato da batteria a ioni con la possibilità di modificare il diametro dell’ugello per emettere goccioline di varie misure.

Il sistema utilizzato da Deluxe sfrutta al massimo le proprietà dell’elettrostatica: per aumentare al massimo l’effetto “magnetico”, la carica elettrica viene applicata all’interno di ciascuna gocciolina - anziché all’esterno, come succede con la maggior parte degli sprayer elettrostatici in commercio - in modo da mantenere la carica più a lungo, senza creare sgocciolamenti.

Ciò consente alla soluzione:

  • di essere distribuita in maniera uniforme, raggiungendo anche i punti difficili grazie all’effetto avvolgente;
  • di avere più tempo per agire, garantendo prestazioni eccellenti in meno tempo.

Inoltre, questo sistema consente di evitare che permangano in sospensione particelle di soluzione e quindi l’ambiente è immediatamente utilizzabile (fatto salvo il tempo di contatto richiesto dal sanificante/disinfettante).

add remove
Vantaggi della nebulizzazione elettrostatica
  • Il sistema può essere utilizzato in presenza di persone.
  • Pratico da utilizzare, risulta particolarmente utile in aree strette ed ingombre.
  • Possibilità di erogare qualsiasi tipo di principio attivo: cloro, quaternari di ammonio, alcool, perossido di idrogeno.
  • Non occorre asciugare perché il prodotto caricato elettricamente si lega a tutte le superfici orizzontali, verticali, davanti, dietro e all’interno degli oggetti presenti nell’ambiente.
add remove
Applicazioni della nebulizzazione elettrostatica

L’atomizzatore elettrostatico è pensato per l’applicazione di biocidi e disinfettanti su qualsiasi tipo di superficie, piana o dalla geometria complessa, in materiale liscio, ruvido o poroso (anche in tessuto).

È ideale per sanificare e disinfettare:

  • treni, navi da crociera e aeroplani;
  • scuole, teatri e cinema;
  • ospedali e cliniche veterinarie;
  • abitazioni e uffici;
  • luoghi in cui si maneggiano cibi e bevande.

Vapore secco saturo

È un metodo naturale di pulizia e disinfezione che elimina i legami chimici tra le superfici e lo sporco, senza dover ricorrere a solventi e detergenti.

Le macchine utilizzano "vapore secco saturo" che contiene soltanto il 5% di micro-particelle d’acqua in abbinamento con una soluzione sanificante a base alcolica. I generatori di vapore arrivano, a secondo del modello, fino ad una pressione di 10 bar e a temperature fino a 185°C. Grazie al calore uccidono funghi, parassiti, microbi e virus.

add remove
Vantaggi del vapore secco saturo
  • Il sistema può essere utilizzato in presenza di persone all’interno dei locali oggetto della disinfezione.
  • Il vapore alla temperatura di 180° contiene una frazione minima di acqua allo stato liquido che, in presenza del sanificante alcolico, evapora immediatamente e non bagna le superfici.
  • Assenza di tempi morti di asciugatura o areazione degli ambienti.
  • Efficace perché il getto di vapore raggiunge superfici a cui è difficile arrivare manualmente.
  • Ha un ampio spettro d'azione che garantisce una disinfezione efficace contro batteri, funghi, spore e virus (infatti è molto utilizzato in ambito sanitario).
  • È ecosostenibile perché utilizza quasi esclusivamente acqua.
add remove
Applicazioni del vapore secco saturo

Questo tipo di pulizia senza detergenti chimici è ideale per sanificare ambienti dedicati al trattamento di alimenti e strutture sanitarie, ma trova largo utilizzo in luoghi molto frequentati come scuole ed uffici.

Si può utilizzare su superfici quali:

  • muri e soffitti;
  • pavimenti, superfici dure e vetri;
  • porte e caloriferi;
  • arredi, poltrone e sedie;
  • superfici tessili e tende.

Nell’ambiente bagno su:

  • piastrelle, pavimenti e soffitti;
  • specchi e vetri;
  • sanitari.

Nebbia secca clorina

La clorina T è un derivato organico del cloro facilmente solubile in acqua, dotato sia di un’elevata azione battericida che di un ottimo potere detergente.
add remove
Come funziona la nebbia secca clorina

Una volta in soluzione acquosa, la clorina T rilascia gradualmente circa il 25% di cloro attivo (principalmente in forma di acido ipocloroso, un energico agente ossidante direttamente responsabile dell’azione biocida), attivo contro germi gram- positivi, gram-negativi, lieviti, miceti e virus.

Per disinfettare le superfici si utilizza un macchinario che produce “nebbia secca”: aria e acqua vengono uniti assicurando un tasso di umidità perfetto e controllabile. Il sistema funziona per collisione di due getti convergenti di aria compressa mista ad acqua, in modo da creare una nuvola impalpabile composta da gocce di diametro inferiore a 5 micron.

Le micro gocce prodotte evaporano e vengono assorbite immediatamente, garantendo una corretta diffusione dell’umidità in qualsiasi ambiente, in modo visibile ma non percepibile al tatto, eliminando l’effetto negativo della condensa.

Il cuore del sistema è rappresentato da un particolare ugello. Al suo interno, l’aria compressa, alimentata a bassa pressione, micronizza il liquido generando una nebbia impalpabile. Le due unità di atomizzazione, perfettamente identiche, sono orientate in modo da creare una collisione che moltiplica l’effetto di frantumazione dell’acqua.

add remove
Vantaggi dell'uso della clorina T
  • È un potente ossidante
  • È più stabile dell’ipoclorito di sodio (e quindi più sicuro nel trasporto e manipolazione)
  • Garantisce un ampio spettro d'utilizzo
  • Non lascia residui secondari sulle superfici

Inoltre, l’utilizzo della clorina T tramite un erogatore di nebbia secca, permette di raggiungere i punti più difficili e non bagna le superfici, per cui risulta un sistema sicuro per superfici come carta, pc e monitor.

add remove
Applicazioni della nebbia secca clorina

Essendo un derivato di cloro e ammoniaca, bisogna prestare attenzione all’utilizzo su superfici come acciaio inox ed alluminio.

Su tutte le altre superfici non ha nessuna contro indicazione.
È utilizzato in ambienti sanitari quali:

  • ospedali,
  • laboratori,
  • case di cura,
  • studi medici e odontoiatrici.
  • veterinari.

Affidati alla nostra esperienza

Richiedi informazioni o un incontro con i nostri esperti utilizzando il form di contatto. Ti risponderemo al più presto!